27 Gennaio – Giornata della Memoria: 6 Film per non dimenticare la Shoah

Il 27 Gennaio 1945 rimarrà impresso per sempre nella storia del genere umano. Giorno in cui furono abbattuti i cancelli di Auschwitz e liberati migliaia di prigionieri ebrei ponendo fine all’ Olocausto.

La Giornata della Memoria è soltanto una data simbolica, con lo scopo di farci ricordare e far conoscere alle nuove generazioni di oggi lo scempio che è stato commesso in passato.

Abbiamo voluto raccogliere 6 film da consigliarvi per immergervi e ricordare ciò che fu.

1. La vita è bella

La vita è bellaPubblicato nel 1997, di Roberto Benigni con Nicoletta Braschi, Giorgio Cantarini, Giustino Durani, Sergio Bini Bustric.
È stato vincitore di 3 Oscar come “miglior attore protagonista” (Roberto Benigni), “miglior film straniero”, e “miglior colonna sonora”.

2. Jakob il Bugiardo

jakob-il-bugiardo Pubblicato nel 1999, con Robin Williams, Alan Arkin, Liev Schreiber, Hannah Taylor-Gordon.
————————
Jakob ha una radio, nonostante ciò sia vietato, pena la morte. Questa notizia riaccende gli animi dei sopravvissuti che sono ora invase da nuova speranza, così l’uomo deve sostenere il peso delle speranze, e inizia a inventare le notizie (sugli Alleati e i Russi) ascoltate alla radio.

3. Il Diario di Anna Frank

il-diario-di-anna-frankFilm del 1959 con la regia di George Stevens. Interpretato da Millie Perkins, Joseph Schildkraut, Shelley Winters, Richard Beymer, Lou Jacobi, Diane Baker e vincitore di 3 Oscar alla migliore attrice non protagonista,
alla migliore fotografia (bianco e nero) e alla migliore scenografia (bianco e nero).

Commenti